La cerimonia di gemellaggio tra le associazioni Anpas delle città Repubbliche Marinare si è tenuta domenica 18 giugno scorso, a Pisa, nella Sala Baleari di Palazzo Gambacorti, sede dell’amministrazione comunale.

Ricevute dal sindaco di Pisa, Marco Filippeschi, le delegazioni ANPAS, insieme con i rappresentanti delle amministrazioni comunali di Amalfi, Genova e Venezia hanno rinsaldato il forte legame di collaborazione e di impegno nel corso di una cerimonia organizzata, così come avvenne ad Amalfi lo scorso anno, in occasione della Regata delle Antiche Repubbliche Marinare.

Durante la cerimonia, c’è stato uno scambio di doni tra le associazioni Anpas e la città ospitante.

Per l’Amministrazione comunale di Venezia era presente il consigliere Giovanni Giusto, Delegato alla tutela della Tradizioni, nonché presidente del comitato veneziano per la Regata delle antiche Repubbliche Marinare.

Il presidente di Croce Verde Mestre, prof. Maurizio Ceriello, ha ricevuto i doni dal sindaco di Pisa e dai “colleghi” delle altre tre associazioni: Daniele Vannozzi di Pisa, Antonio Acunto di Amalfi e Walter Carrubba di Genova.

A sua volta ha consegnato al sindaco di Pisa e ai rappresentanti di Pubblica Assistenza Pisa S.R., P.A. Millennium Costa d’Amalfi e Croce Bianca Genovese dei “tipetti” in vetro di Murano finemente lavorati, mentre al consigliere veneziano Giusto, al sindaco di Amalfi, Daniele Milano, e alla rappresentante del Comune di Genova sono state donate delle stampe antiche di Venezia.